DIGITAL DIVIDE: il 50% della popolazione mondiale non ha accesso a Internet

Un rapporto della Commissione Europea delinea lo sviluppo della digitalizzazione nell’Unione Europea e la crescita delle competenze digitali dei singoli cittadini strettamente collegate all’ampliamento delle infrastrutture della rete internet. L’Italia rimane fanalino di coda per sviluppo digitale e competenze legate ad esso.

La transizione al digitale: un confronto in alcuni settori sociali

Ma cosa è il Digital Divide o diseguaglianza digitale?

Significa non avere device aggiornati, alfabetizzazione e formazione digitale, copertura wifi, reti cablate e un sistema infrastrutturale a nodi che si realizza solo se esistono margini di profitto per le aziende di telecomunicazioni.

Nella navigazione di questo sito-blog ci si potrà rendere conto di persona, confrontando i contenuti con la propria esperienza di utente digitale, di quanto il digital divide sia un nodo esistenziale sul quale discutere per uno sviluppo armonico di tutte le componenti del pianeta globale.