TUTTO IL MEGLIO E IL PEGGIO DEI SOCIAL – Vantaggi e svantaggi

I social network hanno rivoluzionato il mondo della comunicazione. Come ogni innovazione, presentano aspetti vantaggiosi e rischi notevoli. Occorre fare di questi spazi un uso consapevole, per trarne il maggior profitto possibile e non soccombere di fronte ai loro pericoli.

Un profilo social efficace è indispensabile alle grandi e medie aziende, ai professionisti, ai giovani freelance che lanciano un’idea innovativa o a una startup.

In questa scheda esaminiamo i vantaggi e gli svantaggi dei social nei confronti della categorie degli adolescenti e degli effetti dei profili di interesse planetario sul pubblico globale

Vantaggi

  • I post degli influencer fungono da fonte di ispirazione per spingere molte persone a cercare di migliorare la propria salute. I social network possono offrire un sostegno e creano uno spazio dedicato al dibattito, una sorta di comunità dotata di obiettivi definiti.
  • Questi spazi consentono a chiunque disponga di una connessione a Internet di interagire e dialogare con persone che si trovano in ogni parte del mondo.
  • Grazie ai social network, ciò che bisogna fare è lasciare un commento a un post pubblicato dalla persona con la quale si intende stabilire un contatto, per ricevere immediatamente una notifica di risposta. Tutto ciò che bisogna fare è utilizzare uno smartphone, un computer o un tablet per inviare e ricevere messaggi da qualunque parte del mondo. Da questa operazione possono nascere amicizie a distanza che si possono trasformare poi in incontri reali.
  • Oggi i social contribuiscono al compito di diffondere le notizie, per fare in modo che anche le altre persone ne siano messe al corrente. Una semplice ricerca all’interno dei social network è sufficiente per ricevere direttamente tutte le informazioni che desideriamo.
  • I social network sono diventati uno strumento che consente ai funzionari della legge di rintracciare e arrestare chi decide di vantarsi dei propri crimini online.
Una simulazione della Polizia di Los Angeleas per un software in grado di localizzare soggetti criminosi tracciando il loro cellulare

Questi ultimi vanno dalle azioni criminali ai crimini di odio. Solamente negli Stati Uniti, il 73% degli ufficiali hanno affermato che i social network consentono di concludere le indagini con maggiore rapidità. Allo stesso modo, si stima che l’85% dei dipartimenti di Polizia della Spagna ne faccia uso per svolgere indagini e risolvere casi di trasgressioni alla legge all’interno delle loro stesse località.

  • Secondo uno studio condotto da Grunwald Associates LLC in cooperazione con The National School Boards Association, il 60% degli studenti che utilizzano i social network lo fanno per discutere di argomenti che sono oggetto di studio. Inoltre, è stato constatato che un 50% ne fa uso per parlare dei compiti scolastici. È stato poi osservato che l’introduzione di programmi di social network nei quali vengono coinvolti gli studenti può portare a un miglioramento dei voti del 50% e ridurre in misura notevole l’assenteismo.
  • Una ricerca pubblicata su Common Sense Media ha riscontrato che il 29% degli adolescenti si sente meno timido e più estroverso, grazie all’impiego dei social network. Inoltre, il 20% ha affermato che la propria sicurezza, popolarità e comprensione nei confronti degli altri sono aumentate in seguito all’uso di queste piattaforme. Gli esperti associano questi risultati all’ANONIMATO che offrono. Grazie a essi, bambini, adolescenti e giovani adulti con difficoltà nel relazionarsi si sentono maggiormente a proprio agio quando parlano e interagiscono, cosa che porta a un aumento della loro fiducia in se stessi.
  • I social network possono fungere anche da spazi di conoscenza e apprendimento. Grazie a loro potete condividere ciò che sapete, così come imparare da altri che hanno fatto lo stesso, che sia attraverso la lettura di articoli scientifici, video che offrono corsi o lezioni virtuali.

Svantaggi

I social network sono anche afflitti da numerosi problemi ai quali è necessario fare molta attenzione.

  • Maggiore è il numero di informazioni che condividiamo nei social network, minore è la privacy di cui godiamo. esistono perfino accordi di utenza che consentono alle piattaforme di utilizzare i vostri contenuti senza alcun consenso. Uno scandalo di enormi proporzioni ha coinvolto Facebook, accusata di aver ceduto i dati dei profili di 80 milioni di utenti a Cambridge Analytica, una società specializzata in ricerche di mercato. I risultati sono serviti a orchestrare una campagna di post sui principali social a favore di D. Trump che venne eletto nel 2016.
Le scuse di Marc Zuckerberg davanti al Senato americano per lo scandalo Cambridge Analytica
  • Allo stesso modo, è necessario fare molta attenzione alle informazioni appartenenti alla sfera dell’intimità. Condividere dati come l’indirizzo o foto di minori può rappresentare un serio rischio per la sicurezza.
  • Anche se queste minacce tendono a colpire in misura maggiore bambini, adolescenti e giovani adulti, si tratta di pericoli rappresentati dai social network ai quali tutti sono esposti. In casi estremi, queste pratiche possono portare alle seguenti conseguenze:
  • Stress e ansia per la fatica di tenere aggiornato il proprio profilo e interagire con quello degli altri
  • Depressione per i risultati deludenti del proprio lavoro
  • Confronto continuo con le vite degli altri, che appaiono sempre magnifiche, esaltanti, piene di avvenimenti memorabili
  • Violenza, aggressione, stupro quando il profilo viene visto da squilibrati, maniaci o violenti.
  • Suicidio.
  • Un altro svantaggio dei social network è rappresentato dalla velocità con la quale vengono diffuse informazioni false. Le cosiddette fake news, ormai così popolari, hanno per obiettivo la disinformazione e la diffusione di pregiudizi.
  • La facilità di comunicare attraverso l’uso di schermi e clic ha contribuito a farci abbandonare comportamenti fondamentali e tradizionali, come incontri e conversazioni faccia a faccia.
  • Anche se può risultare difficile crederlo, a lungo termine questo fenomeno può influire su di noi, inducendoci a perdere le competenze sociali richieste al di fuori degli spazi digitali. In questo senso, alcuni esperti assicurano che i social network possono incoraggiare l’adozione di comportamenti antisociali.
  • I social network possono creare dipendenza e rappresentare una minaccia per le vostre ore di riposo. Esiste un rapporto tra la luce brillante del telefono e l’interruzione del ciclo del sonno per rispondere a un post. Dare più importanza a una conversazione, a un’interazione o alla navigazione rispetto al riposo si rivela un vero e proprio svantaggio quando c’è da prendere sonno.
  • Per essere attivi nei social network dovete essere sedentari nella vita reale. In questi spazi, attività come incontrare persone, interagire e dialogare richiedono di rimanere seduti in un unico luogo per un lungo periodo di tempo. La cattiva notizia è che trascorrere tutti i giorni più di 70 minuti seduti può essere molto nocivo per il vostro corpo e condurvi a uno stile di vita nel quale predomina la sedentarietà.
  • Si stima che, a causa della loro capacità di creare dipendenza, possano scatenare la comparsa di comportamenti narcisisti, iperattivi e di ribellione.
  • Così come un uso corretto dei social network può migliorare la nostra produttività, un loro uso poco appropriato, invece, può farci perdere molto tempo. Nel 2018, il tempo medio trascorso in un giorno da un adulto sui social network era di 142 minuti; nel 2019 è aumentato a due ore e mezza, mentre nel 2020 ha raggiunto le tre ore. Questo periodo rappresenta un tempo più lungo di quello che le persone dedicano ad altre attività, come praticare uno sport o uscire per fare la spesa.
  • Nei social network, le truffe sono un fenomeno molto diffuso. Per questa ragione, dovete fare molta attenzione a presunti premi, coupon che offrono sconti, offerte di lavoro, opportunità di fare affari, sondaggi, donazioni e altre attività. Inoltre, diffidate delle offerte di usufruire di false caratteristiche speciali, come cambiare colore e aspetto della piattaforma.
  • Un altro dei problemi che affliggono i social network è rappresentato dai furti di identità, che vengono realizzati soprattutto per ricavare un vantaggio e che sono associati a reati come le truffe. Se siete vittime di queste azioni, dovete sporgere denuncia immediatamente.