CYBERDIPENDENZE: gli acquisti online o la sindrome dell’iperconsumatore

Quando acquisti con un click del mouse o facendo tap sullo smartphone, a volte è l’intera logistica mondiale che si mette in moto. E’ l’ebbrezza dell’iperconsumatore, un ruolo in cui Internet ci ha trasformati, alla sola condizione di avere una carta elettronica con il credito caricato.  Il tuo smartphone dalla Corea del Sud o la maglietta auto-regalo dal Perù vengono stivati in un container

dopo un viaggio in nave e per terra di migliaia di km, arrivano al centro di smistamento di logistica globale che te li consegnerà a casa.

Il centro Amazon di Castel San Giovanni (PC), da cui dipende la logistica nel nostro territorio

Ci sono tonnellate di siti di shopping online dove puoi comprare di tutto, dai biglietti aerei e dalle TV a schermo piatto, a cibo, vestiti, mobili, forniture per ufficio, film e molto altro.

Di recente sono apparse app come Vinted o Depop (*) che riciclano “la moda che non metti più” e permettono di riutilizzare capi di vestiario prodotti da un’industria fra le più impattanti sul pianeta, quella della moda.

La schermata dello shop online di Vinted, moda di seconda mano

Lo shopping online è comodo e divertente, ma ci sono degli svantaggi da dover segnalare. Evitare gli svantaggi dello shopping online e realizzarne solo i benefici è importante per avere un quadro onesto e corretto della tua scelta di acquisto.

I vantaggi dello shopping online

I vantaggi dello shopping online sono diversi:

Convenienza nel tempo: Rispetto a un negozio di mattoni e malta con orari fissi, i negozi online sono disponibili a qualsiasi ora, giorno o notte . Ciò è particolarmente utile per i genitori con bambini piccoli, chiunque lavori durante il giorno e durante i periodi di maltempo.

App per lo shopping: Fare acquisti da un’app, è un lusso conveniente. Che tu sia diretto a casa o in grado di visitare un negozio, lo shopping dal telefono è un’esperienza straordinariamente unica e inebriante.

Confronti di prezzi: Quando visiti un negozio, molto probabilmente ti accontenti del prezzo che il venditore ha posto su un particolare articolo. Con lo shopping online, puoi confrontare i prezzi di centinaia di diversi fornitori. Le app di confronto dei negozi di alimentari sono un valido esempio a supporto.                                                                                   

Un confronto prezzi su diverse piattaforme per l’acquisto di un notebook dello stesso tipo

Sconti e notifiche: I negozi online vogliono tenerti come cliente, ‘fidelizzarti’ e quindi possono offrire sconti, premi e cashback notevoli, se ti iscrivi alle loro newsletter. Questo può tenerti aggiornato su tutte le migliori vendite in arrivo. I codici coupon – come quelli che puoi ottenere dai siti di codici coupon – sono estremamente popolari quando acquisti online. Scelta infinita: Lo spazio sugli scaffali in un negozio fisico è limitato, il che significa che la varietà di prodotti è limitata. Questo non avviene con i negozi online, in cui le scelte sono abbondanti. Se non vedi ciò che desideri in un negozio online, hai il potere di passare al successivo. Come consumatore, hai il potere di farlo.

Comprare nel mercato online è come trovarsi in un immenso centro commerciale con un numero praticamente infinito di articoli fra cui scegliere

Nessuna limitazione delle dimensioni: Un altro vantaggio dello shopping online, è quando il prodotto che desideri acquistare è troppo grande per essere trasportato nel tuo veicolo. L’acquisto di una barca da un sito di aste o l’ordinazione di una piccola casa online, sono solo due esempi pratici, sul problema del trasporto prodotto, che in questo modo, sarà evaso del tutto.

Problemi di trasporto e di parcheggio? Con lo shopping online è tutto più semplice

Problemi di parcheggio: Con gli acquisti on line te ne dimentichi: Trovare un parcheggio, può essere un grande motivo per cui non ti fermi in un negozio, nonché di stress insopportabile. Soprattutto durante le vacanze, il grande vantaggio di non perdere l’intero giorno alla ricerca di un posto per la tua macchina, ne trarrà vantaggio il tuo benessere magari trascorrendo qualche ora in spiaggia                                                              

Accesso alle recensioni: È facile accedere alle recensioni dei consumatori per quasi tutti i prodotti a cui puoi pensare online, il che rende gli acquisti informati. Se non sei sicuro di voler acquistare qualcosa, fai una piccola ricerca controllando le recensioni dei clienti. Scelta molteplice di pagamento: Un altro vantaggio dello shopping online, è che puoi pagare le cose in modo diverso da quello che potresti avere in un negozio fisico.

Gli svantaggi dello shopping online

Ecco alcuni svantaggi dello shopping su Internet, che potrebbero dissuaderti dal fare il tuo prossimo acquisto online:

Paghi in anticipo e speri che la roba arrivi………….

L’impazienza del consumatore in attesa e la richiesta assilante del tracking del prodotto sono alcuni sintomi della sindrome da shopping compulsivo

Non puoi provare le cose: Quando acquisti abiti online, non riesci a sentire il materiale, non vedere come si adatta, come veste il tuo corpo. Se non conosci le tue misure e non conosci il marchio di abbigliamento offerto, questa potrebbe farti incorrere in una brutta esperienza. La maggior parte dei negozi online, semplifica la restituzione degli articoli per questo motivo. I siti Web di abbigliamento, di solito pubblicano misurazioni dettagliate e comparate oltre a informazioni sul tessuto per ridurre al minimo i resi.                                  

Non puoi sempre trovare confronto umano con qualcuno: Se hai una domanda su cosa stai per ordinare o cosa hai appena ordinato ma vuoi restituire, potresti dover aspettare un giorno intero o più, per ottenere una risposta. Questo aspetto sta migliorando nel tempo, molti siti infatti, hanno aggiunto un servizio chat risponde prontamente alle diverse preoccupazioni avanzate dal potenziale cliente

L’attesa: Hai bisogno di qualcosa entro e non oltre questo pomeriggio? Non molti siti di shopping online hanno la consegna nello stesso giorno e nessuno di essi offre il vantaggio sul posto e da portare a casa di un negozio fisico. Alcuni siti di shopping online impiegano settimane per consegnare il tuo ordine (anche se sono in minoranza).

Il bello di fare la spesa in un negozio reale è che puoi provare la roba e portarla a casa subito (anche in modo sostenibile, se vai a piedi o in bici)

Spese di spedizione: A seconda di ciò che acquisti, potresti spendere lo stesso importo solo per le spese di spedizione e talvolta anche di più. Lo shopping in negozio non ha bisogno di addebitare costi extra per la spedizione. In effetti questo, per piccoli acquisti può essere un deterrente.                                                                                                         

Privacy e sicurezza: La privacy e la sicurezza, sono preoccupazioni legittime per qualsiasi acquirente online. Le tue informazioni di pagamento potrebbero essere rubate dal sito o qualcuno che ci lavora potrebbe copiare i tuoi dati bancari e utilizzarli in seguito per i propri benefici. È anche difficile riconoscere immediatamente se un negozio online è reale o è semplicemente lì per truffarti. Vi sono precauzioni che puoi adottare quando acquisti online, per rendere l’esperienza più sicura. Prestare attenzione al fatto che il sito utilizzi o meno Https è un esempio, così come imparare a identificare le truffe via mail.

Sparizione del commercio tradizionale

La statistica sopra riportata è impietosa: il confronto è schiacciante perché il pericolo maggiore per il commercio tradizionale è il consumatore compulsivo che non sa aspettare

A volte attendere l’arrivo di un oggetot desiderato e ordinato in negozio non è così spiacevole.